Le regole dello smoking
14 ottobre 2015
Oud Imperial
14 ottobre 2015

“Quando un uomo sceglie come vestirsi, non c’è nulla che possa rendere perfetto un outfit come un paio di scarpe ben abbinate. Ogni occasione richiede la scarpa giusta, ecco perché io e Frank abbiamo selezionato i 5 modelli che ogni uomo deve avere ”

 

 

Stringate nere: Il passepartout per le occasioni formali, da abbinare ad un abito su misura, sui toni del grigio o del blu notte. Mai con i jeans

 


 

Brogue testa di moro: Nate in Inghilterra come scarpe da esterno o campagna, in quanto le perforazioni nella pelle permettevano di drenare l’acqua, oggi le Brogues sono da considerarsi un’ottima alternativa alle classiche francesine. Perfette con l’abito blu, ma anche con un paio di jeans per un look casual raffinato.

 


 

Doppia fibbia: La più formale delle scarpe casual e la più casual delle scarpe formali, ideale per variare i propri look, sia in ufficio che nel tempo libero.

 


 

Chelsea boot: Ideati in epoca Vittoriana, questi stivaletti con pannelli elastici laterali, devono il loro nome al quartiere londinese di Chelsea, dove negli anni ’60 divennero le scarpe simbolo della Swinging London. Sia che amiate i Beatles o i Rolling Stones, sono un must per ogni look rock, da completare con jeans a taglio vivo.

 


 

Mocassini: Che siano in stile americano con la suola in cuoio, o italiano con i famosi gommini, i mocassini sono le scarpe ideali per chi ama la comodità unita all’eleganza di una calzatura indossata da icone di stile senza tempo, come John Fitzgerald Kennedy e Gianni Agnelli.

 

 

A cura di Francesco Tarabuzzi