frankgallucci tods sneakers
MMFW Gen 2017 giorno 1
2 febbraio 2017
giottocalendoli
Street-Style MMFW Gen 2017 – HATS
8 febbraio 2017

 

  • Large photos
  • Small photos

 

Milano

15/1/2017

Secondo giorno di fashion week.

Il sole splende su Milano e la città è a dir poco raggiante. La giornata inizia presto perché la prima sfilata è alle 9.30.. Oggi un look molto casual contraddistinto da una prevalenza di colore molto chiara (bianco e grigio) con un’unica nota do colore caratterizzata dal verde del bomber alpha-industries.

L’unica e vera giacca bomber: la giacca MA-1 Alpha Industries con gli interni in arancione. Fu di gran moda dalla fine degli anni ’50 fino al ’77, anno in cui fu utilizzata dai piloti dell’Air Force statunitense. L’ Alpha Industries nasce esattamente nel 1959 nel Tenessee con l’auspicio di diventare il maggior fornitore di giacche dell’esercito americano. Ovviamente all’inizio la piccola azienda affanna ad esplodere ma con l’inizio della Guerra In Vietnam la situazione cambia velocemente perché l’Alpha chiude un contratto di produzione con il governo Americano e comincia anche a differenziarsi nei suoi modelli e tra questi nasce la giacca “MA-1” ribattezzata il bomber in Italia. Oltre al famoso capo l’azienda soddisfa le varie richieste del governo americano il quale chiede di fornire all’esercito un outfit completo, diverso a seconda degli scenari e dei climi che dovevano affrontare le varie forze armate. Con la fine dello scenario bellico in terra vietnamita chiaramente vi era un surplus di produzione non indifferente per cui l’azienda comincia un’attività di stoccaggio nei diversi negozi del paese cosicché la brand identity sale a dismisura. Partito come brand con focus su abbigliamento militare già dagli anni novanta si espande nei vari strati del tessuto sociale impregnato di un concetto di heritage molto importante e prende piede fino ai giorni nostri inserendosi nei nostri guardaroba con un’etichetta di “must-have”.

 

Queste le caratteristiche del bomber originale:

– resistente flight nylon
– resistente al vento e all’acqua
– ideale per temperature fino a circa -5 ° C
– fodera arancione originale  – reversibile
– 2 tasche laterali e una tasca interna con bottone a pressione
– taschino sulla manica con portapenne
– colletto e polsini in maglina a costine
– zip in metallo robusto, sostenuto da patta che copre dal vento
– vestibilità regolare

Ho avuto questo pezzo iconico che desideravo da tempo tramite Zalando all’interno del quale ho trovato anche le storiche nike cortez di cui vi parlerò in un articolo specifico.

Sotto in slide trovate i due pezzi collegati direttamente con la piattaforma:

 

 

Frank Gallucci